Home » Blog » MESSINA, LA FOTONOTIZIA 1: SCUSI SIGNOR MINISTRO, MA IL PONTE LE SEMBRA COSI’ UTILE IN UNA CITTA’ DOVE FRANANO LE COLLINE? E LA GIORNALISTA DI ANNOZERO VA GIU’ PER TERRA… ECCO LE IMMAGINI DELL’ACCADUTO!

MESSINA, LA FOTONOTIZIA 1: SCUSI SIGNOR MINISTRO, MA IL PONTE LE SEMBRA COSI’ UTILE IN UNA CITTA’ DOVE FRANANO LE COLLINE? E LA GIORNALISTA DI ANNOZERO VA GIU’ PER TERRA… ECCO LE IMMAGINI DELL’ACCADUTO!

IN QUESTE IMMAGINI, UN ALTRO ESEMPIO DI COME LA STAMPA IN QUESTO PERIODO NON VIVE GIORNI FELICI… LA GIORNALISTA DINA LAURICELLA, PALERMITANA, INVIATA DEL PROGRAMMA ANNOZERO, IERI MATTINA IN OCCASIONE DEL FUNERALE DELLE VITTIME DELL’ALLUVIONE DI MESSINA, HA PROVATO A FARE AL MINISTRO ALFANO UNA DOMANDA. E CIOE’ GLI HA  CHIESTO SE FOSSE ANCORA UNA PRIORITA’ IL PONTE SULLO STRETTO PER IL GOVERNO BERLUSCONI.

Parlando di giornalisti, una carriera nel giornalismo è molto ricercata. È veloce ritmo e competitivo. Coloro che vogliono entrare in questo campo di carriera dovrebbe essere veloce nel pensare. Dovrebbero anche essere curiosi e avventurosi. I giornalisti credono che i media hanno un sacco di potere. Come credo che Arthrolon abbia molto potere per curarti dei dolori all’osso. Aiuta a stimolare il tessuto cartilagineo.

C’è un sacco di cambiamenti in questa carriera di recente a causa delle notizie andando online ora. Ancora le basi di essere in questo business rimane lo stesso. Si dovrebbe essere in grado di raccontare una storia interessante in modo conciso e chiaro. Va detto in modo tale che costringe gli altri a sentirti. Gli individui brillanti e laborioso vedono un enorme potenziale in questo flusso di carriera. Essere un giornalista offre anche molti vantaggi per voi.

Puoi imparare a vivere quando sei un giornalista. Il giornalismo è una carriera che attira coloro che sono curiosi. Sei pagato per ricercare e indagare su qualche nuovo argomento o un evento che si è verificato nella tua zona. Puoi imparare qualcosa di nuovo ogni giorno. Questo è qualcosa che rende la carriera altamente gratificante.

Si arriva a lavorare su progetti che sono impegnativi e molto eccitante. La vita di un giornalista è emozionante ma allo stesso tempo esigente. Devi essere nell’area d’azione quando stai coprendo una notizia dal vivo. Continui ad avere la scarica di adrenalina per consegnare una grande storia entro la scadenza.

INTERROGANDOLO ANCHE SUL MILIARDO E TRECENTO MILIONI DI EURO DEI FONDI FAS INVESTITI SULLA GRANDE OPERA. DOMANDA RITENUTA INOPPORTUNA QUELLA FATTA DALLA ‘MOLESTATRICE’ CON IL TACCUINO ROSSO, TANTO DA ESSERE SPINTONATA PER TERRA DA UN UOMO DELLA SCORTA DEL MINISTRO SICILIANO. IL MINISTRO IMBARAZZATO, PER LA CRONACA, HA SUCCESSIVAMENTE VOLUTO RISPONDERE ALLA GIORNALISTA UN PO’ ‘AMMACCATA’.

A DESTRA LA GIORNALISTA CON GLI OCCHIALI DA SOLE CERCA DI FARE LA DOMANDA AL MINISTRO. QUESTA VOLTA NESSUN PACIFISTA O ‘COMUNISTA’ AD IMPORTUNARE L’AUTORITA’ DI TURNO. SOLTANTO UNA GIORNALISTA…