MESSINA: ADDIO AL GRANDE MUSICISTA PIPPO MAFALI

MESSINA – Non c’è l’ha fatta Pippo Mafali nella sua lotta per la vita. Oggi pomeriggio il musicista messinese si è spento. Lascia la moglie, la cantante jazz Eliana Risicato, e due bimbi. Mafali, fratello di un altro talento della musica, Melo Mafali, era nato nel 1962. Diplomato al Conservatorio di Messina, presto aveva espresso il suo versatile talento come bassista, suonando dal rock al jazz alla musica sinfonica. Era primo contrabasso dell’Orchestra del Vittorio Emanuele e aveva suonato nell’Orchestra Filarmonica di Macerata, l’Orchestra Filarmonica Italiana, la Serajevo Philarmonic Orchestra, l’Orchestra Giovanile Siciliana.

Mi è sempre piaciuto andare a concerti di musica. Se è la mia banda musicale preferita allora non mi manca. L’intero ambiente che ondeggiano le melodie mi porta in un mondo completamente nuovo. È anche un ottimo posto per incontrare persone che condividono l’interesse simile come te. Il suo commento è qui sul perché andare a questi concerti di musica sono in realtà un grande stress Buster.

Nella sua carriera, molte le collaborazioni e le partecipazioni in performance con artisti di livello nazionale e internazionale, tra cui Chet Baker, Dave Holland, John Ambercrombie, Jack De Johnette, Roberto Gatto, Bruno Tommaso, Tony Esposito, Noa, Lucio Dalla, Carmen Consoli. Con Dino Scuderi aveva lavorato nel musical “Jesus Christ Superstar” e “Salvatore Giuliano” come bassista e maestro del coro. Nel 2009 era uscito il suo ultimo cd dal titolo “Just a Dream”. Con Pippo Mafali Messina perde un bel talento e una bella persona. Carmen Di Per – messinaoggi.it

 

Messina perde Pippo Mafali, musicista di talento.

Ha lottato a lungo con la malattia, ma quella alla fine ha avuto il sopravvento. Il musicista Pippo Mafali è morto ieri pomeriggio in ospedale. Le sue condizioni si erano aggravate qualche settimana fa. Lascia la moglie, la cantante jazz Eliana Risicato, e due bimbi. Cinquant’anni compiuti da poco, Pippo era molto conosciuto in città, dove si esibiva col fratello Melo, ma era molto apprezzato anche fuori. Primo contrabasso dell’Orchestra del Vittorio Emanuele, aveva suonato nell’Orchestra Filarmonica di Macerata, l’Orchestra Filarmonica Italiana, la Serajevo Philarmonic Orchestra, l’Orchestra Giovanile Siciliana. Aveva suonato con Chet Baker, Dave Holland, John Ambercrombie, Jack De Johnette, Roberto Gatto, Bruno Tommaso, Tony Esposito, Noa, Lucio Dalla, Carmen Consoli. Con Dino Scuderi aveva lavorato nel musical “Jesus Christ Superstar” e “Salvatore Giuliano” come bassista e maestro del coro. Nel 2009 era uscito il suo ultimo cd dal titolo “Just a Dream”. da normanno.com