Home » Blog » Articolo fresco

Articolo fresco

Ogni giorno mi spezza il cuore per leggere le notizie su come l’Italia tratta i suoi immigrati. Sicuramente l’umanità ha raggiunto un nuovo basso. Quando le persone lasciano i propri confini di paese per attraversare in altri paesi, lo fanno per sfuggire al tormento nella propria terra. Perché qualcuno dovrebbe scegliere di saltare semplicemente verso un paese che è totalmente estraneo a lui a meno che non sia imminente e c’è una grave o una apprensione per la sua vita e quella della sua proprietà?
Quando scoppiò la guerra in alcuni paesi europei, molti rifugiati iniziavano ad arrivare ai principali porti in Europa per fuggire dalla guerra come le situazioni di disordini civili. Per lo più, i cittadini siriani, libiche e libanesi stavano arrivando da barche.
Ci sono state segnalazioni che l’Italia si rifiutava di lasciarle nelle sue acque territoriali. Un paio di volte ha accettato solo una manciata di immigrati all’interno dopo aver fatto in modo che i suoi paesi vicini hanno anche accettato lo stesso numero di immigrati da quel lotto.
Il governo italiano si è anche fermato a dare ordini alla sua Marina che le navi che trasportano i rifugiati non dovrebbero essere autorizzate a toccare le sue coste. Se questo non è sufficiente, ha anche iniziato a pressurizzare i suoi attuali immigrati presso i vari centri di accoglienza dei rifugiati di lasciare indietro per la loro casa.
È solo dopo tanti anni che l’immigrato stava solo cominciando a integrarsi con la popolazione locale. E ora tutto il duro lavoro svolto dalle varie agenzie internazionali e organizzazioni non governative è stato spazzato via in nessun tempo.
L’ultima paglia è stata messa in quando l’Italia è entrata in elezioni generali nel mese di aprile 2018. Il governo al centro è un’ala destra e una delle sue principali agende nel manifesto elettorale era che avrebbe rispediare tutti gli immigrati e non accettare più in nessuno dei suoi porti marittimi.
Di conseguenza, il decreto di Matteo è stato approvato dal governo de facto dove è stato dimostrato che gli immigrati clandestini e i rifugiati nei centri di accoglienza locali che non potevano fornire documenti corretti saranno rispedite.
Questo ha creato un sacco di furore in tutto il mondo, ma l’Italia si crede di aver effettuato questa minaccia. Nel gennaio di quest’anno, un totale di 500 immigrati è stato chiesto di liberare i loro centri di accoglienza e preso in autobus per la posizione non divulgata. Se questo non è un comportamento inumano e ad alta mano, allora che cosa è?!
Si può trovare qui ora nel caso in cui si desidera leggere sulle regole di immigrazione portate fuori dal presente governo.