Home » Blog » È stato il 2002 luglio, 20 sabato; si è verificato un deragliamento in Rometta Marea

È stato il 2002 luglio, 20 sabato; si è verificato un deragliamento in Rometta Marea

È stato il 2002 luglio, 20 sabato; si è verificato un deragliamento in Rometta Marea. Questa zona fa parte del comune di Rometta in Sicilia, in Italia. Il treno espresso, 1932 freccia dello laguna, iniziato da Palermo alle 4 del pomeriggio, si diresse verso Messina. È a questo punto di Messina, il treno espresso si unisce ad un altro convoglio che veniva da Siracusa e l’espresso deragliato entrando nella città di Rometta Marea. Il deragliamento si è verificato prima delle 7 p.m. L’incidente ha avuto luogo colpendo un edificio abbandonato che si trova a 400 metri di distanza dal passaggio attraverso la stazione ferroviaria. Circa 190 passeggeri erano in treno. In mezzo a questo, 8 persone sono state uccise e 47 passeggeri sono rimasti feriti. La locomotiva ha improvvisamente lasciato le rotaie nella direzione opposta. A seguito di questo, le prossime 4 carrozze deragliato e lasciato le rotaie distruggendo il vecchio deposito di ferro vie dello stato e l’edificio abitato dalle famiglie di 3 uomini ferroviari. Per la grazia di Dio, le famiglie non erano nell’edificio. Come continuazione, la quinta carrozza deragliato senza causare alcuna distruzione. Le ultime due carrozze erano al posto delle rotaie.

La locomotiva è stata mantenuta in un modo ben condizionato con il servizio adeguato dato. Il limite di velocità del treno era su quella linea particolare era 120 km/h, mentre il treno era in viaggio ad una velocità di 105 km/h. La particolare linea ferroviaria è stata mantenuta anche poche settimane prima che questo deragliamento abbia avuto luogo. Molti test drive sono stati condotti anche per garantire la sicurezza dei passeggeri.

Poco dopo l’incidente ha avuto luogo, centinaia di persone provenienti dalla zona vicina si precipitò al punto per il processo di salvataggio. Anche il sindaco della città si precipitò sul posto con la vista di aiutare i passeggeri dal palo. Forze SAF è entrato in scena per aiutare i passeggeri. In totale, 10 specialisti della squadra di soccorso del fiume, grotta e alpino sono arrivati per il salvataggio. Furono comandati e guidati dal comandante Baldasarre battaglia. Hanno ricevuto il supporto di un camion con proiettori leggeri, 2 elicotteri e un’ambulanza in elicottero. Con queste forze, i 10 specialisti hanno svolto il loro lavoro in modo molto attivo. Da Messina, molte persone con le attrezzature di primo soccorso erano in una condizione di allerta per aiutare i passeggeri colpiti. Gli elicotteri erano in condizioni pronte.

Enrico di Giacomo documenta questo sensazionale problema di deragliamento. Egli è uno dei famosi giornalisti e vedere post per conoscere la sua biografia e altri eventi di essere documentato da lui in modo coordinato.