Home » Blog » Enrico di Giacomo ha documentato molti eventi

Enrico di Giacomo ha documentato molti eventi

Enrico di Giacomo ha documentato molti eventi. È un esperto nel campo del giornalismo (giornalismo freelance e giornalismo fotografico). Egli racconta gli incidenti in modo più creativo e si rivela essere modello di ruolo per i giornalisti emergenti che si rivela essere un noob totale. Copre quasi tutte le aree della città di Messina e dintorni.

La tragedia di Segesta Jet

Un traghetto è una modalità di trasporto per trasportare persone, servizi e simili per attraversare l’ostacolo acquatico. Segesta Jet è una nave traghetto. È di proprietà della Bluvia Company. È stato costruito nell’anno di 1999. È l’unità più veloce che serviva come il trasporto passeggeri. La capacità di questo jet è di circa 500 passeggeri. Può viaggiare con la velocità di 28,5 nodi. È stato ben strutturato con e splendidamente progettato con getti d’acqua e le etichette di manovra trasversale. Questo traghetto ha servito il percorso dello stretto di Messina tra il porto di Messina e la Reggio Calabria.

Il 15 gennaio, 2007 alle 5:54 del pomeriggio, si è verificata la triste tragedia di questo traghetto. Sulla strada da Reggio Calabria a Messina, il traghetto accidentalmente si scontrò con la nave container, Susan Borchard che apparteneva al luogo di Antigua. La nave container collisione, Susan Borchard viaggiava da nord a sud di Israele. In questa collisione, 4 membri dell’equipaggio del jet hanno perso la vita. Questo includeva anche il comandante. Una parte del traghetto fu gravemente colpita durante questa tragedia e fu lasciata con il danno irrecuperabile. Questo portò automaticamente alla demolizione del jet Segesta nell’anno del 2010.

La tragedia del traghetto Sansovino

Il traghetto Sansovino è un veicolo di tipo traghetto. Si tratta di un veicolo super veloce. Si tratta di una nave passeggeri per il trasporto di persone da un luogo all’altro. Ha la bandiera dell’Italia in esso. Il 2016 novembre, durante il pomeriggio, si è verificata la tragedia del traghetto Sansovino durante il traghetto di Siremar. Durante il periodo di questa tragedia, la nave passeggeri è stata trovata ancorata a Messina in Italia. A quel tempo, 5 membri dell’equipaggio sono stati assegnati con il lavoro di pulizia dei serbatoi di carburante.  Improvvisamente, in modo inaspettato, i fumi tossici sono stati rilasciati dal residuo d’olio. Questo ha subito ucciso 3 membri e 1 è stato ricoverato in una condizione più critica. Solo dopo qualche tempo si sapeva che 9 membri dell’equipaggio soffrivano di soffocamento a causa della tossificazione; che è venuto per il salvataggio dei membri dell’equipaggio colpiti.