laIs i voti o l’esperienza che conta nella professione legale

laIs i voti o l’esperienza che conta nella professione legale? Ci sono alcuni lavori che si possono ottenere solo se si dispone di ottimi voti nella scuola di legge. Si può anche essere un laureato da una scuola molto apprezzato. Ci sono anche molti dalla scuola di legge che vogliono lavorare in posti di lavoro pubblici e sono pronti a lavorare per un salario molto meno.

  • I gradi aiutano a prendere un buon lavoro. Ma ci sono alcuni altri fattori che sono anche presi in considerazione e ciò che decide la tua carriera come avvocato. Hai anche bisogno di un professore per prendere il suo telefono e fare chiamate per voi. Potresti aver bisogno di molte lettere di raccomandazione per ottenere il lavoro. Così i vostri voti aiutano, ma la vostra reputazione con il professore è anche importante.
  • L’esperienza lavorativa è importante. Guardate cosa mi ha fatto Google e come ho ottenuto il mio primo lavoro. Importa quando stai cercando un ruolo di lavoro a tempo pieno. I datori di lavoro, quando decidono di assumere un candidato, non guarderanno nella loro decisione con leggerezza. Vogliono qualcuno che possa iniziare a lavorare dal primo giorno.
  • La maggior parte degli studi legali non vorrà assumere un candidato se sa che hanno bisogno di spendere un sacco di tempo per addestrarli. Si dovrebbe essere pronti a praticare quando si appare per la prima volta. Così si paga per ottenere qualche esperienza lavorativa dalla vostra scuola di legge stessa. Questo ti renderà fiducioso in un’intervista e mostrerà ai datori di lavoro che sei pronto per eseguire dal primo giorno.
  • È la tua esperienza che ti fa risaltare. Le scuole di giurisprudenza sono dure e devi studiare molto. Ma non paga quando si concentrano i vostri tre anni solo per ottenere buoni voti.
  • Si potrebbe finire con un grado medio e quindi finirà come come se avete messo tutta la vostra energia solo in una cosa. Invece, è possibile utilizzare questo tempo per esplorare. È possibile provare le diverse aree di pratica e sapere qual è il più adatto per voi. È possibile provare i diversi percorsi di carriera. È meglio se si può fare quando a scuola che a realizzarlo più tardi nella vostra professione, quando hai già sprecato un certo numero di anni.

Inoltre, quando si lavora si arriva a incontrare persone e rete. Se hai già lavorato con qualcuno e hai fatto un buon lavoro, allora puoi affidarti a questo contatto soprattutto quando sei alla ricerca del tuo primo lavoro.