Nel 1992, Leonardo narduzzo Messina divenne il pentito altrimenti

Nel 1992, Leonardo narduzzo Messina divenne il pentito altrimenti chiamato come informatore del governo e in precedenza era un mafioso siciliano. Condusse l’operazione chiamata Operation Leopard e arrestò circa 200 mafiosi. Il numero di politici e di funzionari del governo è stato implicato dal Messina e sono legati alla mafia siciliana. Leonordo nacque nella famiglia dei mafiosi a San Cataldo e appartiene alla settima generazione di costa nostra. Quando ha studiato nella scuola elementare, ha coinvolto le rapine e ha lasciato la scuola. Più volte è stato arrestato. Divenne un uomo d’onore nella famiglia mafiosa dopo aver lavorato per il periodo di quattro anni per la rapina a mano armata nell’anno 1982. Giuseppe Madonia è un leader delle famiglie mafiose nella provincia di Caltanissetta e divenne l’amico più stretto per il Leonardo.

Ha ucciso uno spacciatore nel 1984 e arrestato di nuovo e tenuto in prigione per cinque anni. Dopo aver rilasciato dalla prigione, ha coinvolto in diverse rapine e fatto anello di traffico di droga che ha coperto il numero di regioni in Italia.  Lo fece per il suo caro amico Giuseppe Madonia. Madonia, ora divenuto rappresentante della provincia di Caltanissetta, che è la Commissione interprovinciale di cosa nostra.

Ancora una volta nel mese di aprile 1992, Messina è stato arrestato e durante questo periodo ha preso una decisione e divenne l’informatore del governo. È diventato famoso tra la famiglia di mafia come lui è stato il primo individuo a collaborare con i funzionari governativi. La ragione di questo è che ha ucciso la moglie del giudice e le tre scorta di polizia del giudice e si è mosso per mezzo dell’appello emotivo da una delle vedova delle scorte di polizia del giudice contro la mafia. Messina ha informato circa il numero di lavorazioni della mafia nella regione centrale e meridionale della Sicilia. Il nuovo gruppo mafioso divenne molto forte nella Sicilia meridionale e circa 203 persone vennero arrestate con le sue dichiarazioni il 17 novembre 1980. questa operazione è popolarmente chiamato come l’operazione Leopard.

La crisi interna della cosa nostra è stata rivelata dalla messsina nel 1990. le persone che vivevano lì soffrivano molto e la loro vita divenne l’incubo intollerabile a causa del terrore del Regno Colereonesi che è sotto la leadership Toto Riina. Il terrorista ha preso il potere lentamente uccidendo tutti e hanno pensato che uccidendo il loro fratello, cugino e così via possono prendere i loro posti e si può controllare qui nel sito Web per conoscere le informazioni su Leonordo Messina.