Riconoscere il disturbo borderline della personalità

Il disturbo borderline della personalità o la BPD potrebbero far perdere il controllo della loro vita. La buona notizia è che questa condizione può essere guarita con un trattamento adeguato. Nel processo di guarigione, i schemi di pensiero sono suddivisi. Il comportamento e i sentimenti del paziente sono anche suddivisi per analizzare ciò che sta causando l’angoscia.

Non è facile cambiare un’abitudine che è stata con voi per tutta la vita. Si sentirà innaturale per mettere in pausa e riflettere sui vostri pensieri e poi agire in un modo che può sembrare nuovo e anche scomodo. Inoltre, si affronta qualsiasi disagio con dolori alle articolazioni? Se questo è il caso, quindi guardare più informazioni per i metodi sicuri e naturali per trattare questa condizione. Ci vuole solo tempo per iniziare a imbiare le nuove abitudini. Questo vi permetterà di rimanere in controllo e mantenere il vostro equilibrio emotivo.

Riconosci la tua condizione di disturbo borderline della personalità

È prima importante capire se si soffre o meno di BPD. Qui ci sono alcune domande che si dovrebbe rispondere per identificare i vostri problemi.

  • Ti senti vuoto?
  • Le emozioni si spostano rapidamente e si inizia a sentirsi estremamente triste, arrabbiato o ansioso?
  • Sentite che le persone che siete vicini possono lasciarci improvvisamente?
  • Pensate che le vostre relazioni siano intense ma prive di stabilità?
  • • Pensi che ciò che provi per qualcuno possa cambiare drammaticamente?
  • Vedete se stessi facendo le cose da azioni avventato? Questo potrebbe essere guida incurante, sesso non sicuro ecc.
  • Si tende a farsi male?
  • Fate qualche gesto impulsivo in una relazione insicura?

Se si dispone di maggiori di queste condizioni, allora si soffre di disordine di personalità borderline.   Si dovrà consultare un professionista per ottenere la diagnosi corretta. Potrebbe essere molto facile confondere BPD con qualche altra condizione. Tuttavia, anche se non si ottiene la diagnosi fatta si potrebbe desiderare di provare alcuni metodi di auto-aiuto per calmarsi. Si può imparare a smettere di intraprendere azioni che sono auto-dannosi.

Disturbi che si co-verificano con BPD

La BPD nella maggior parte dei casi non può essere diagnosticata da sola. Alcuni dei disturbi comuni che si co-verificano con BPD sono:

  • disturbo bipolare e depressione
  • disturbi alimentari
  • disturbi d’ansia
  • abuso di sostanze

Se BPD viene trattata con successo allora può aiutare a migliorare gli altri disturbi. Tuttavia, se si ottiene trattato dagli altri sintomi, allora non può necessariamente trattare BPD.