Semi Nutritivamente Ricchi Che Possono Essere Consumati

I semi hanno tutti gli aspetti importanti da formare in piante enormi. A causa di ciò, sono molto elevati nel valore nutrizionale. Sono incredibili sorgenti di fibre. Quando è incorporato nel regime alimentare quotidiano, aiuta a ridurre il colesterolo, la pressione sanguigna e i livelli di glucosio. Questo post rappresenterà i vantaggi e gli aspetti nutritivi dei semi che possono essere consumati.

 

Semi di lino:

è anche chiamato come seme di lino ed è una fonte incredibile di acidi grassi Omega-3 e fibra. in ogni caso, gli acidi grassi Omega-3 sono nella fibra ricca cappotto esterno del seme che non è facilmente digeribile dagli esseri umani. Quindi, nel caso in cui è necessario incrementare i livelli di acidi grassi Omega-3, è ideale per consumare semi di lino che sono in forma di polvere. Aiutano a diminuire il ceppo circolatorio. Pochi esami hanno dimostrato che consumare questi semi può diminuire la crescita dei tumori nelle donne che hanno la malignità del seno, e può diminuire la probabilità di crescite cancerose, visitare il sito per saperne di più. Potrebbe aiutare a diminuire i livelli di zucchero nel sangue che possono aiutare a ridurre il rischio di diabete.

 

Semi di zucca:

Sono i tipi di semi più normalmente consumati, che avevano una grande fonte di acidi grassi Omega-6, grassi monoinsaturi e potassio. Questi sono stati contabilizzati per avere vari vantaggi medici a causa della loro enorme portata di integratori. Un esame percepito che una maggiore ammissione di questi semi ha avuto un rischio del tutto diminuito della crescita maligna del seno.

 

Semi di canapa:

sono una fonte incredibile di fonti vegetali di proteine. Sono una fonte rara di fonti proteiche che sono complete, il che significa che hanno tutti gli aminoacidi di base necessari per il corpo. Le ricerche hanno dimostrato che la natura proteica di questi semi è superiore ad altre fonti di proteine derivate da piante. L’olio Estratto da questo seme può influenzare positivamente il benessere del cuore migliorando la misura dei grassi insaturi omega-3 nel sangue. L’attività anti-infiammazione dei grassi insaturi omega-3 potrebbe aiutare a migliorare i segni di infiammazione della pelle.

 

Semi di Chia:

Sono fondamentalmente uguali ai semi di lino poiché sono inoltre grandi sorgenti di acidi grassi Omega-3 e fibre, insieme a vari contenuti nutrizionali diversi. È una buona fonte di grassi insaturi omega-3 che possono aiutare a diminuire le infiammazioni. Può aiutare a diminuire il livello di glucosio. Gli studi hanno raffigurato che i semi di Chia in polvere e interi sono altrettanto vitali per diminuire i livelli di glucosio dopo un pasto. Può inoltre diminuire la probabilità di componenti di malattia coronarica.