Home » Blog » Un giornalista è una persona che indilla

Un giornalista è una persona che indilla

Un giornalista è una persona che indilla su un problema e produce un report dettagliato segnalando, modificando, fotografando, scrivendo e trasmettendo l’evento particolare. I giornalisti si concentrano su aree specifiche basate sul loro interesse come lo sport, la moda, il business e l’ambiente. Ogni lavoro ha un certo insieme di principi da seguire. Allo stesso modo, l’occupazione del giornalismo ha un certo insieme di principi da seguire per i giornalisti come:

  • Dovrebbero essere legalmente vincolati alla verità.
  • Devono essere fedeli ai cittadini.
  • Dovrebbe essere completamente basato sulla verità sugli eventi.
  • Dovrebbe dare spazio alle persone per pubblicare i loro pensieri e critici attraverso un forum.

Il giornalismo freelance è lo stesso descritto nella parte precedente con la piccola differenza che, il giornalista freelance non lavora per alcuna organizzazione o qualsiasi altra pubblicazione. Sono autonomi.

Un giornalismo in cui la storia è narrata attraverso l’uso delle immagini si chiama giornalismo fotografico. In base all’evento si è verificato, le foto vengono scattate che contribuiscono alla descrizione dell’evento. Queste immagini comunicano l’intera storia dell’evento. Sono colui che crea la notizia in modo creativo e consegna al pubblico in modo interessante. Anche i giornalisti fotografici hanno la stessa etica morale degli altri giornalisti normali. Per le notizie sull’evento, la selezione delle foto risulta essere un lavoro rischioso, perché le foto che vengono raffigurate non dovrebbero essere troppo violenti o troppo volgari per mostrare il pubblico. Per esempio, nel coprire la scena del crimine il giornalista dovrebbe stare attento a pubblicare le persone morte o feriti. Durante la rappresentazione di un evento, la privacy del soggetto correlato non deve essere disturbata ad ogni costo. Durante la pubblicazione delle fotografie della vittima, la vittima dovrebbe avere una conoscenza circa il particolare evento accadendo.  Se il diritto della vittima alla privacy è disturbato in qualche modo, allora il risarcimento dovrebbe essere dato alla particolare vittima in termini di denaro o qualsiasi altra cosa. Un altro importante problema da discutere è la manipolazione delle foto, che significa regolare le foto prima che venga pubblicata. La manipolazione fotografica fatta per alterare il colore o la nitidezza dell’immagine è accettabile, mentre la manipolazione fotografica fatta per alterare il volto stesso è severamente vietata.

Enrica di Giacomo è un giornalista freelance ben noto e un giornalista fotografico. Tutti i dettagli su questo talentuoso giornalista e gli eventi da lui coperti sono documentati in questo sito ufficiale. Ha un record di eccellenza nel suo lavoro e si rivela essere un grande modello di ruolo per altri giornalisti.